Freedom in Water. Il nuoto come sport nelle disabilità fisiche e sensoriali

Le meravigliose acque di Arzachena, Cannigione e Palau ospitano la competizione Freedom in Water, tappa del Campionato italiano paralimpico di nuoto in acque libere. La manifestazione è giunta alla sua 4° edizione e ogni anno sono attesi circa 200 nuotatori, tra atleti paralimpici e normodotati e campioni paralimpici di livello nazionale e internazionale. Al termine della tappa viene assegnato il titolo di Campione italiano di nuoto paralimpico in acque libere.

La manifestazione è organizzata da un gruppo di lavoro multidisciplinare che opera nell’Associazione Progetto Albatross, col patrocinio della RAS - Regione Autonoma della Sardegna e la compartecipazione del Nal (Nuoto acque libere) Sardegna, Comitato Italiano Paralimpico, SuperAbile Inail, Federazione Italiana Nuoto, FINP Federazione Italiana Nuoto Paralimpico.