"è impossibile ciò che non si immagina

non ciò che non si riesce a fare"

La nostra visione

Progetto AlbatroSS è un gruppo di lavoro multidisciplinare che promuove lo sport per tutti, in particolare per le persone più svantaggiate. Utilizza l’attività in acqua come strumento di recupero e promozione del benessere bio-psico-sociale.

L’Associazione nasce nel 2007, come progetto di rieducazione per persone con disabilità psicofisica attraverso la scuola nuoto, per poi occuparsi di tematiche di particolare interesse sociale, in particolare per l’educazione, la riabilitazione, la prevenzione e la promozione della salute.

Il legame ancestrale che lega l’uomo all’acqua si traduce in chiave sportiva nell’educazione all’acquaticità. Promuovere l’acquaticità significa promuovere la sicurezza. Il nuoto è in grado di accogliere chiunque, di qualsiasi età e in qualsiasi situazione psico-fisica. Le nostre esperienze sono tutte orientate sull’esplorare nuove relazioni.

L’acqua non è solo l’ambiente su cui esplorare, l’acqua è parte stessa del processo di esplorazione. Perciò considerarla semplicemente spazio di allenamento ed esercizio motorio significa squalificarla: la piscina trascende il valore di contesto per diventare elemento di relazione.

L'esperienza che ciascuno di noi può fare immerso nell'acqua è un'esperienza di tipo "globale" che sollecita la sfera psicologica, quella sensoriale, quella motoria, quella cognitiva e quella sociale.

Le persone disabili e le persone svantaggiate, ma anche quelle rientranti in più recenti fenomeni di debolezza sociale presenti sul territorio possono ritrovare questa ricchezza di elementi nell’ambiente acquatico, particolarmente favorevole allo svolgimento di attività ricreative e riabilitative.

Progetto AlbatroSS opera nelle seguenti aree:

Riabilitazione e rieducazione per le disabilità psico-fisiche
Integrazione del bambino con disabilità
Prevenzione e contrasto del disagio e della devianza giovanile
Pet-therapy e terapia assistita con animali
Prevenzione degli incidenti marini e la promozione della cultura del mare sicuro
Promozione dello sport per persone svantaggiate, con disabilità, minori, minori coinvolti nel penale, anziani e detenuti carcerari
Formazione, inserimento lavorativo e professionalizzazione di personale per la tutela del mare e delle coste sarde

Competenze - Progetto AlbatroSS

Progetti